top of page

Anno: 2023 Berlin

Misure: 80x100

Tecnica: Mixed media on canvas: acrylic , collage and graphite

Opera in gara al concorso 'Dov'è il futuro'

Serie Donne-Natura:

concepite come monito per ognuno di noi a salvaguardare il mondo in cui viviamo e nel cui ciclo vitale siamo inseriti. Non a caso una parte del suo volto sembra essere fatto proprio di quegli stessi ornamenti floreali che porta in testa o di cui sono fatti i suoi capelli. Il nostro futuro tende sempre più verso nuove tecnologie ed ad essere completamente digitalizzato. Nonostante questo non esiste alcun futuro che tralascia la necessità di un rapporto corretto e di rispetto con il mondo naturale (L’uso di foglia d’argento che circondano queste foglie cadenti esprime proprio questo concetto) .

Possiamo avvalerci di macchine sempre più veloci ed efficienti, di internet o di intelligenze artificiali che lavorano per noi o ci facilitano la vita ma se la natura muore non esiste più futuro.

I don't dance alone

€1 400,00Pris
bottom of page