top of page

Stampa su tela

Pittura digitale su tavola grafica

100x100 cm

2022

Secondo la mitologia greca, Perseo uccise Medusa tagliandole la testa. Da quest’ultima ilsangue che fluiva finì per scorrere nel mare ed in questo modo, entrando in contatto conl’acqua, si trasformò in corallo (è così che gli antichi greci credevano che fosse nato ilcorallo). L’artista in quest’opera ripropone una personale visione attraverso cui quello stessosangue , ormai corallo, prende una forma umana e, come gesto di ribellione, infligge un ulteriore danno alla donna-testa che le ha dato origine. Il sangue continua dunque a scorrere e permette al corallo antropomorfo di dar vita alleproprie ali.L’opera è una metafora, dalla libera interpretazione, del rapporto conflittuale econtemporaneo tra la gioventù odierna nei confronti di un paese (l’Italia) che ancoracontinua in un certo senso ad avere idee contrastanti e distanti da quelle dei giovani.

La rivincita del corallo

700,00€ Обычная цена
€ 595,00Спеццена

Saldi di primavera

bottom of page